Per poter visualizzare tutti i contenuti è necessario avere la versione attuale di Adobe Flash Player.

Homepage_ITA Chi siamo Gianni Giatti Laura Benini Laura Bertazzoni Reportage Geografici Sociali Sociali_2 festival Multimedia Multivisioni Multivisioni disponibili Spettacoli Voci dal Deserto Mostre e volumi pubblicati Le mostre Mostre disponibili I volumi I progetti Emilia Romagna a New York Galleria espositiva e acquisti PHOTOGRAPHES AU MALI Former Factories Formazione Corsi Workshop Workshop2 Contatti e Collegamenti 

Emilia Romagna a New York

Emiliano Romagnoli a New York City

Il progetto prevede di ritrarre gli emiliano romagnoli residenti a New York, contestualizzandoli nelle situazioni professionali alle quali si dedicano o nel contesto familiare. Si tratta pertanto di ritrarli nel loro ufficio o nel ristorante, o comodamente seduti nel salotto di casa, contestualizzando così il loro ritratto in una realtà anche architettonica diversa dal loro ambiente di origine ma al tempo stesso altrettanto abituale. Il progetto intende, tramite l’uso della fotografia, far conoscere questa realtà non esclusivamente sotto l’aspetto di persone con la stessa nazionalità in un paese straniero, ma soprattutto vuole valorizzare, attraverso i ritratti e brevi interviste, la creatività e la capacità di queste persone, così diverse dai primi emigranti che sono fuggiti dall’Italia per necessità. Nel volume e nella mostra saranno comunque inserite anche immagini degli emiliano romagnoli della generazione precedente, quelli che sono emigrati a NYC negli anni del dopoguerra e che ormai si possono considerare cittadini di NYC a tutti gli effetti, pur conservando con la loro terra un legame forte e indissolubile.

The project aims to portray people born in Emilia Romagna residing in New York, setting them in professional situations to which they devote themselves or in their family context. It is therefore portray for example in their office or in the restaurant they own, or sit comfortably in their living room, so contextualizing their portrait in an architectural reality very different from the source but at the same time as usual.The project aims, through the use of photography, to know this reality not only in the aspect of people with the same nationality in a foreign country, but especially the enhancement, through portraits and short interviews, creativity and the ability to these people, so different from the early emigrants who fled from Italy to need.In the book and the exhibition will still be also included images of the Emilia-Romagna the previous generation, those who have emigrated to NYC in the years after the first and after the second world war and that now can be considered citizens of NYC to all intents and purposes, while retaining a strong and indissoluble bond to their land.





cultura e ambiente

Copiright 2011 TerzoTropico. E' vietata la riproduzione anche parziale delle immagini e degli scritti

Associazione TerzoTropico